Progetto World Social Agenda
martedì 28 aprile 2009

World Social Agenda nasce dalla necessità di un creare percorsi di confronto e di azione dove sia i soggetti promotori, che i partner che i beneficiari abbiano la disponibilità al dialogo e al cambiamento; un contenitore aperto che consenta di “costruire o inventare” modalità di cittadinanza attiva utili a facilitare il raggiungimento degli scopi prefissati.Il percorso culturale di educazione, sensibilizzazione ed informazione della WSA abbraccia l’anno scolastico a partire da settembre. Si conclude generalmente a distanza di nove mesi, nel giugno dell’anno successivo, con l’avvio dell’edizione seguente. Coinvolge innanzitutto i gruppi giovanili e gli educatori – in ambito scolastico ed extrascolastico – ed il mondo istituzionale sia nell’ideazione sia nella realizzazione di diverse attività sul territorio. L’edizione 2009 della World Social Agenda si inserisce all’interno della programmazione pluriennale 2008-2015 della Fondazione Fontana onlus, attiva per il raggiungimento degli otto Obiettivi di Sviluppo del Millennio definiti dalle Nazioni Unite nel 2000. A questo fine si è pensato di dar vita ad una serie di azioni informative-educative-formative volte a facilitare la conoscenza degli stessi Obiettivi nel mondo giovanile. Nell’ottica del conto alla rovescia – giustificata dall’intenzione di partire dall’Obiettivo 8, “creare un partenariato globale per lo sviluppo”, che dà un metodo di azione per il raggiungimento degli altri sette - l’annualità 2009 avrà come focus il Settimo Obiettivo: “assicurare la sostenibilità ambientale”.

settimoobiettivo.wordpress.com