Comunicato Stampa
sabato 09 maggio 2009

COMUNICATO STAMPA

 

DOVE SONO ANDATE LE FARFALLE?
Visioni di sviluppo sostenibile

Padova, Centro Culturale Altinate/San Gaetano

 

Martedì 19 maggio ore 20.45
SERATA EVENTO: letture, conversazioni, musica

12-21 maggio
IMMAGINI, FORME, NARRAZIONI in MOSTRA

60 scuole, 200 insegnanti, 6000 ragazzi coinvolti.
13 video, 13 sculture in gesso e creta, 8 bassorilievi, 6 installazioni.
Si conclude con una mostra e una serata evento la seconda tappa del viaggio attraverso gli Obiettivi di sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite, avviata lo scorso anno da Fondazione Fontana e Unimondo nell’ambito del progetto World Social Agenda.
Un viaggio a ritroso verso il 2015 sino al raggiungimento del primo obiettivo: sradicare la povertà estrema e la fame. Una serie di azioni informative-educative-formative volte a facilitare la conoscenza degli Obiettivi del mondo del Millennio nel mondo giovanile.

Tema di quest’anno la sostenibilità ambientale. Il titolo del percorso DOVE SONO ANDATE LE FARFALLE? Visioni di sviluppo sostenibile ci ricorda che di fronte ai rischi dello sviluppo INsostenibile noi tutti siamo fragili ed effimeri come farfalle; e tuttavia siamo dotati del potere di scegliere. Non solo: secondo quanto affermato dal settimo Obiettivo della Dichiarazione del Millennio “assicurare la sostenibilità ambientale” …”abbiamo un dovere verso tutti i popoli del pianeta, specialmente quelli più vulnerabili e, in particolare, verso i bambini del mondo intero, ai quali appartiene il futuro”….(.)
Il lavoro territoriale e in particolare il coinvolgimento delle scuole ha avuto come focus l’importanza delle pratiche quotidiane e degli stili di vita soprattutto dei più giovani per il raggiungimento del Settimo Obiettivo di Sviluppo del Millennio.
I ragazzi sono così divenuti protagonisti della comunicazione sui temi della sostenibilità. Affiancati da esperti quali Enrico Bossan, fotografo e direttore della Rivista Colors, Giulio Mozzi, scrittore, Ettore Greco, scultore, Marco Zuin, video maker, i ragazzi hanno prodotto 13 video, 8 bassorilievi, 13 sculture in gesso e creta, 6 installazioni che sono in mostra al Centro Culturale Altinate dal 12 al 21maggio. Il tutto corredato da una serie di testi selezionati dai libri che hanno accompagnato i ragazzi durante l’anno.

MARTEDI’ 19 maggio ore 20.45 al Centro Culturale Altinate una serata dedicata all’ambiente conclude l’intero percorso della World Social Agenda. L’incontro si snoderà fra letteratura, approfondimenti tematici sulla sostenibilità ambientale, sviluppo e impegno sociale con:
Letture di VITALIANO TREVISAN, scrittore drammaturgo
Conversazioni con ARTURO LORENZONI, professore di Economia dell’ Energia presso l’Università degli Studi di Padova
Modera MICHELE DOTTI, educatore, formatore, saggista

Musiche della PICCOLA BOTTEGA BALTAZAR

 

World Social Agenda è un progetto promosso da Fondazione Fontana onlus e Unimondo con il contributo e sostegno della Regione Veneto, del Comune di Padova e Comune di Limena, di Banca Popolare Etica e della Banca di Credito Cooperativo Alta Padovana.

www.dovesonoandatelefarfalle.it

La Fondazione Fontana onlus opera dal 1998 per realizzare progetti di pace, cooperazione e solidarietà internazionale, ed educazione alla mondialità. Sostiene e partecipa a reti e forme di coordinamento tra diversi soggetti che lavorano nel campo della promozione umana. I tre principali campi di attività sono (1) la cooperazione internazionale, (2) l’informazione / sensibilizzazione / formazione, e (3) la micro finanza / microcredito / commercio equo e solidale. La Fondazione Fontana, assieme al portaler Unimondo (www.unimondo.org) promuove ogni anni dal 2000 la World Social Agenda.

COS’E’ WORLD SOCIAL AGENDA
World Social Agenda (WSA) è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Fontana onlus in collaborazione con altri attori territoriali, che nasce nel 2000 come appuntamento culturale a cadenza annuale.
Si svolge durante l’anno scolastico con iniziative che toccano principalmente le scuole e gli insegnanti, e culmina in una settimana di eventi di richiamo più generale, tra la fine di aprile e la prima settimana di maggio, articolati in conferenze, seminari, esposizioni su temi di carattere sociale ed internazionale. Gli obiettivi di World Social Agenda sono essenzialmente culturali e formativi: incoraggia l’avvicinamento e il coinvolgimento sulle tematiche dell’educazione alla mondialità, all’interculturalità, al rispetto dei diritti umani e alla pace.
Il fattore di originalità che caratterizza il percorso sta nell’approccio che anima tutte le attività condotte. Una filosofia di base e un modo di intendere l’educazione allo sviluppo che trova le sue radici profonde nella creazione di relazioni stabili e costruttive con realtà molto eterogenee e spesso misconosciute, a partire dal territorio: scuole, gruppi giovanili, ong/associazioni, centri religiosi e laici, comunità immigrate, istituzioni. Un tentativo di coniugare in tutti i suoi aspetti la dimensione micro con quella macro, il locale con il globale, la cooperazione internazionale con la comunità, l’ambito associativo con quello istituzionale e scolastico.

–Tutte le informazioni relative all’evento saranno reperibili su www.dovesonoandatelefarfalle.it
Sito internet WSA 2009:
http://settimoobiettivo.wordpress.com

 

CON IL CONTRIBUTO E LA COLLABORAZIONE:

Regione Veneto
Comune di Padova
Comune di Limena
Banca Popolare Etica
BCC Alta Padovana

Fondazione Lanza
Ufficio Scolastico Provinciale di Padova

Amici dei Popoli
Angoli di mondo
I D.a.d.i.
Caritas Diocesana
BioRekk
Legambiente
WWF
Greenpeace
SESA
Progetto giovani Punto Video Toselli

 

Versione scaricabile Comunicato Stampa

 

Martina Secchi_ Ufficio Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo _328 7322607
Info dettagliate sull’evento:
www.dovesonoandatelefarfalle.it